giovedì 19 settembre 2013

Scheda N41... Nadia Di Cello / Luz Cipriota !

Nadia Mariel Di Cello (nata il 20 gennaio 1989) è un'attrice argentina.
Ha debuttato in televisione all'età di 7 anni nella telenovela Chiquititas , nel corso dell'anno 1996 , interpretando la piccola Nadia, che entra nella famiglia di ragazze Rincón de Luz, dopo essere stata abusata dal padre.
Ha cantato diverse canzoni in tutta la sua carriera di attrice, tra cui "Penitas" (in cui canta anche Romina Yan ), "Si encontrás tu chiquitita" (insieme ad altre ragazze del cast di Chiquititas).
Nel 1999-2001, interpreta un nuovo personaggio in Chiquititas di nome Maria. Nel 2002 era Flor Fernandez  nella telenovela Rebelde Way. Nel 2003 era Nadia Fernandez nella telenovela infantile Rincón de Luz. Nel 2006 ha interpretato Silvana nella telenovela "El Refugio". Da allora, non ha avuto la possibilità di proseguire la sua carriera, ma ha detto che le piacerebbe continuare a recitare.




-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Luz Cipriota (nata a Buenos Aires ,il 6 settembre del 1985 ) è un'attrice e modella argentina.
Ha iniziato la sua carriera di attrice in televisione nel 2006, impersonando Clara, nella telenovela El Refugio . Successivamente ha partecipato a programmi come Reinas Magas , Casi Angels , " Valentino, l'argentino ". Nel 2009 fu la protagonista della telenovela Herencia de amor, in cui interpretava Veronica Cabañas. Un anno dopo partecipa a Decisiones de visa . Nel 2012 la  Rai la convoca per partecipare alla seconda stagione della miniserie italiana Terra Ribelle . Nel corso del 2012 e fino al 2013 ha fatto parte del cast della telenovela Sos mi hombre . Nel luglio dello stesso anno ha partecipato alla sitcom Vecinos en guerra .
Il suo debutto cinematografico arrivò nel 2007, quando ha recitato in Deficit , il primo film diretto da Gael García Bernal . In seguito ha lavorato in film come No Polo Widow di Blake Mycoskie, Histórias de Amor Duram Apenas 90 Minutos di Paulo Halm, Desmadre di Jazmin Stuart e in Naturaleza muerta di Gabriel Grieco. 



per blog