domenica 8 settembre 2013

Scheda N38... Nora Cárpena !

Dopo la scheda di Roberto Catarineu (Amadeo) mi sembrava giusto fare anche quella di Maxima !

Nora Carpena ( Buenos Aires, 23 gennaio 1941) è un'attrice Argentina di teatro e televisione. Nella sua lunga carriera nelle telenovelas ha interpretato vari antagonisti.

Figlia dell'attore Homero Carpena e della grande attrice Haydee Larroca , e la sorella Claudia , Nora ha saputo forgiare la sua carriera in televisione nel classico pomeriggio delle soap opera.

Negli anni sessanta ha recitato in serie come  Cuando vuelvas a mí e Me llaman Julián te quiero insieme a Juan Carlos Dual e Silvia Montanari . Già nel 70 ha partecipato alla seconda stagione di  Rolando Rivas, taxista dove era Natalia , la madre di Marcelo Marcote .
Nel 1976, ha recitato con Arnaldo André in Los que estamos solos. 
Sposata con l'attore William Bredeston ,ha avuto due figlie, una delle quali (Lorena Bredeston) ha seguito le orme della famiglia. Insieme al marito William ha realizzato un ciclo di commedie tv.
Si avventurò di nuovo nel dramma, nella telenovela  No va más... la vida nos separa creata da Alberto Migré , dove lei condividerà il palco con Juan Carlos Dual come all'inizio, e vivendo la storia di un matrimonio felice, che a causa dell' infedeltà del marito con la sua migliore amica, sembra incrinato e che molti anni più tardi avrebbe cercato di recuperare. La telenovela è stata un successo.
Negli anni '90 Nora partecipa al successo di Brujas in teatro, insieme a Thelma Biral , Moria Casan , Graciela Dufau e Susana Campos .
Nel 1991 ha recitato su Canale 7 nella telenovela Buenos Aires, háblame de amor condividendo il palco con Ricardo Darin e impostando uno stile di storie d'amore proebite.
Ha partecipato al ciclo prestigioso Alta comedia su Canale 9 , in titoli come: Esa vieja nostalgia de Alma Bressán e Jorge Luis Suárez, Lejos de mamá de Alma Bressán e Jorge Luis Suárez.
Tornò in televisione nel 2005 con la telenovela: Salvame Maria di Andrea del Boca , e nel successo di Canale 13 Padre Coraje in cui interpreta il ruolo di madre delle sorelle Guerrico.
Nel corso del 2006 ha partecipato alla telenovela prodotta da DORIMEDIA , El Refugio.
Nel 2007 ha partecipato all'opera teatrale Flores de Acero e alla telenovela Herencia de amor..

Filmografia 

Premi e nomination 

AnnoPremioCategoriaProgrammaRisultato
2004Martín Fierro AwardRomanzo attrice protagonistaPadre CorajeNominato
2006Partecipazione Speciale FictionMontecristoVincitore
-MAXIMA LINARES PACHECO (El Refugio)
Nonna di Fernanda e madre di Diego, quando scopre che anche Piru è suo nipote non riesce ad accettarlo e chiede a Celeste e Clarita di procurarsi una sua ciocca di capelli per fare il test del DNA. è innamorata di Amadeo Echevarry fin da giovane ma per circostanze per ora sconosciute si sono lasciati e ora lei rivede la sua storia in quella di Fer e Fran, e per questo cerca di separarli per non far soffrire la nipote come lei; all'inizio ostacola anche la relazione tra Belu e Martin. All'inizio della stagione cerca di impadronirsi del teatro El Refugio per farlo demolire, ma non ci riuscirà grazie ai ragazzi del teatro. 
E' pronta a tutto per raggiungere il suo scopo: infatti una ventina d'anni prima riesce a separare Diego da Patricia e farlo sposare con Sofia (la mamma di Fer); ora che si sono separati spinge Sofia a fingersi molto malata per tener legato Diego e costringere Fer a lasciare i Rolabogan e Fran (ma il suo piano fallirà).
E' senza talento, ed ha rubato una canzone scritta da Piru e Fran spacciandola per propria e fa un'adattamento molto deludente dell'Otello di Shakespeare.

per blog