venerdì 3 maggio 2013

News su Camila Bordonaba!


INTERVISTA TRATTA DA CIUDAD.COM
Mentre Telefe annunciava le repliche di Rebelde Way , lontano dalla capitale, uno dei protagonisti ha una vita completamente diversa e uno sguardo critico sul mondo dell'arte.
È Camila Bordonaba , che nel 2009 è arrivata a Bahia Blanca e non se n'è andata più. In un'intervista radiofonica di  La Brújula , l'ex attrice ha raccontato come è stata una scelta di vita. Ora vive in un centro culturale con decine di artisti locali, ha un giardino e lavora nel campo artistico.
"Sono arrivato a Bahia nel 2009 per partecipare a una festa in The Peladero invitata da Patricia (Galassi, titolare del posto). Organizzare la festa insieme e io ero qui. Ho venduto la macchina, parte dello spazio teatrale che avevo a Buenos Aires e con i soldi ho acquistato Teodoro, un camion 608 con cui viaggiamo a Salta con l'idea di collegare gli spazi d'arte indipendenti. ", ha dichiarato Camila.
Ci sono persone che mi incontrano per strada, chiedono una foto. E questo non mi piace, io non voglio far parte di quella, di quella immagine, quel modo di comunicare con la gente ", ha riflettuto più tardi.
Alla domanda su quando ha fatto questo cambiamento di vita, Camilla ha detto: "Da quando ho iniziato a lavorare lo sentivo. Droghiere mio padre, mia mamma podologo. mi sono accorta da quando ho iniziato lavorare in tv e quando mi resi conto di quello che stava comunicando ".
Chiesto anche sulla vita di Luisana Lopilato ,che contrariamente a lei è nel "divismo assoluto", come ha ricordato il giornalista. Ma lei rispose. "E 'che mi sento al centro dell'attenzione tutto, mi sento piena e felice. Non desidero altro. Luisana ha sempre aspirato ad essere famosa "
PS LE PAROLE SOTTOLINEATE SIGNIFICA CHE NON SONO SICURA SE SONO TRADOTTE BENE
PPS RINGRAZIO L'AMMINISTRATRICE DEL BLOG http://argentina-magazine.blogspot.it/ PER AVERMI SUGGERITO QUESTO SITO, QUINDI RINGRAZIAMOLA TUTTI E PASSIAMO!



per blog